Corsi principali

I corsi principali (canto, direzione di coro, organo) sono finalizzati al raggiungimento delle competenze utili per una conoscenza più settoriale della musica sacra. Necessita delle competenze previste nel livello di base. Il superamento di tutti i livelli di preparazione culmina col conseguimento del diploma diocesano.

Canto

Lezioni individuali e collettive a cadenza settimane o quindicinale. Lo scopo del corso è quello di fornire una buona base tecnica al cantore solista e approfondire lo studio del repertorio sacro. Il corso, oltre alla materia principale, è strutturato in attività caratterizzanti, complementari e laboratoriali. Le competenze raggiunte al termine del ciclo quadriennale consentono all’allievo di proseguire la propria formazione con i corsi specialistici della scuola diocesana oppure presentare domanda per l’esame di ammissione presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra o in un Conservatorio Statale.

Direzione di coro

Lezioni individuali e collettive con cadenza settimanale e quindicinale. Lo scopo del corso è acquisire gli elementi basilari per la direzione e approfondirli attraverso un percorso di studio sistematico. Sono trattati, in particolare, gli argomenti inerenti le tecniche della direzione corale e il repertorio polifonico. Il corso, oltre alla materia principale, prevede attività caratterizzanti, complementari e laboratoriali. Le competenze raggiunte al termine del ciclo quadriennale consentono all’allievo di proseguire la propria formazione con i corsi specialistici della scuola diocesana oppure presentare domanda per l’esame di ammissione presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra o in un Conservatorio Statale.

Organo

Lezioni individuali e collettive a cadenza settimanale e quindicinale. Viene affrontato uno studio mirato a sviluppare le competenze tecniche e ad approfondire sia il repertorio che gli aspetti legati alla prassi organistica nella liturgia. Il corso, oltre alla materia principale, prevede attività caratterizzanti, complementari e laboratoriali. Le competenze raggiunte al termine del ciclo quinquennale consentono all’allievo di proseguire la propria formazione con i corsi specialistici della scuola diocesana oppure presentare domanda per l’esame di ammissione presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra o in un Conservatorio Statale.

 

Contattaci

 

Dichiaro di aver letto e accettato la privacy policy

Acconsento all'utilizzo dei mie dati secondo le finalità sopra indicate

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ho letto la privacy policy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.